La Funky Ricetta: gombo croccante e hummus di fagioli dall’occhio

Oggi vi presentiamo due ricette speciali, perché speciale è la loro ideatrice: Elisabetta Degli Esposti Merli, meglio nota come “La Funky”, ovvero colei che ci fa deliziosamente ballare nelle notti bolognesi. Per lei la musica è “come cibo per le orecchie: tartare di groove in salsa funky, aromatizzata alla globalbass. Un calice di NuDisco per degustare meglio ogni singola nota”.

E allora chi meglio di lei poteva mixare abilmente gombo e fagiolo dall’occhio per creare nuove sonorità croccanti e cremose allo stesso tempo? Di seguito trovate due ricette semplici, gustose e sane, da far provare a grandi e piccini!

Per un’esperienza al 100% autentica vi consigliamo di assaggiare anche il sound della funky, si sa che cucinare a ritmo di musica ha tutto un altro gusto! https://soundcloud.com/elisabettadegliespostimerli

Gombo croccante al forno

Ingredienti:

400 gr di gombo

1 uovo + un goccio di latte di riso

30 gr di pecorino grattugiato

100 gr di pangrattato

sale e pepe

olio

Funky istruzioni:

Dopo aver lavato il gombo, l’ho affettato a rondelle di circa 1 cm di spessore. Ho immerso i pezzetti di gombo nell’uovo sbattuto con sale, pepe e il goccio di latte di riso.

Ho mescolato pangrattato e pecorino e vi ho fatto rotolare dentro le rondelle bagnate di uovo, perché si impanassero ben bene su tutta la superficie.

Dopodichè ho riversato il tutto su una placca da forno, ho steso i pezzetti perchè rimanessero tutti belli staccati tra di loro, ho versato sopra un filo di olio e ho cotto per circa mezz’ora in forno statico preriscaldato (180° circa).

Sono ottimi se serviti tipiedi.

Hummus di fagioli dall’occhio

Ingredienti:

400 gr fagioli con l’occhio lessati con poco sale e sgocciolati (li ho cotti senza ammollo, in pentola a pressione, 30 minuti dal fischio) – per comprare i fagioli Semìno su Local To You clicca qui

1/2 cipolla di tropea,

2 cucchiai tahina,

succo di 1 limone,

olio extravergine di oliva,

sale e pepe

Funky istruzioni

Molto semplicemente ho frullato con il frullatore a immersione i fagioli con la cipolla, ho aggiunto il succo di limone e la tahina e l’olio di oliva a filo.

Se il composto risulta troppo denso, si può aggiungere un poco di acqua mentre si frulla il tutto. Al termine, aggiungere sale e un poco di pepe macinato fresco.

La Funky al lavoro